FONMONEY´S TOP-UP AND REMITTANCE BLOG
Everything you need to know about worldwide remittance and mobile top-up

La festa degli innamorati

In Romania, oltre alll'ormai diffusissimo San Valentino, il 24 febbraio si festeggia Dragobete, l'antica festa romena dell'amore. La leggenda racconta di Dragobete, personaggio mitologico simile all'Eros degli antichi greci ed a Cupido dei romani, che officia in cielo, all'inizio di ogni primavera, il matrimonio di tutti gli animali, tradizione che si è estesa poco alla volta fino agli uomini ed alla nascita di alcune consuetudini specifiche dei rumeni del sud e nord Danubio. Nell'ambiente contadino, specialmente, i riti dei traci restano ancora vivi. Molti ricordano dell'abitudine antica di ragazze e ragazzi, che nel giorno di Dragobete, si vestivano con gli abiti della festa ed andavano nelle foreste per raccogliere bucaneve, viole e moscatello che utilizzavano per diverse magie d'amore. Intorno all'ora di pranzo, le ragazze correvano verso il villaggio, seguite dai ragazzi, ognuna dal proprio corteggiatore. Se l'uomo riusciva a prendere la propria ragazza, poteva "rubare" un bacio in pubblico, gesto che simbolizzava il legame d'amore per un intero anno. Da qui la frase "Dragobetele saruta fetele!", molto cara alle ragazze impazienti di ottenere baci, e che quindi erano predestinate a ricevere amore pieno in un futuro molto prossimo.

Fonte: http://www.italianiromania.com